NOCCIOLI DI OLIVA

16-06-2022

 JAC 3, dalla laude XXIV,  versi 54-56: il ricordo del padre è negativo, senza sconti. Ci voleva coraggio perché un frate parlasse così del proprio padre! Jacopone non rinuncia mai a dire la verità dei propri sentimenti,  anche a costo di fare peccato! (Leggere tutto dal verso 45 al 62)

«Si non gìa a la scola, gìame frustanno

e svinciglianno con mio lamentare;

stava a pensare mio pate moresse,

ch’eo più non staiesse a questa brigata …»   pagina 85