EVELYN UNDERHILL AND THE FRANCISCAN TRADITION

DANA GREEN

 

In Renascence, rivista di letteratura ed etica, spiritualità e religione (spring 2022) è pubblicato un articolo di Dana Greene intitolato: “Evelyn Underhill and the Franciscan Tradition” Si mette in evidenza il ruolo di Jacopone da Todi (1230-1306) sulla formazione spirituale della mistica anglicana Evelyn Underhill (1875-1941) in una sorprendente rete “francescana” alla quale sono collegati: il teologo cattolico Fredrich Von Hugel, (1852-1925), la sorella laica francescana  Maria di Campello (1875-1961) e Santa Caterina da Genova (1447-1510). Tre donne e due uomini di limpida fede, profonda umanità, straordinario carattere e tutti un po’ borderline rispetto alla religione istituzionale. Insomma: dei santi geniali e creativi. 

Testo inglese a disposizione in pdf

EVELYN UNDERHILL AND THE FRANCISCAN TRADITION